Stampa

CREDITO/FINANZIAMENTO ALLE PMI PER LA INTERNAZIONALIZZAZIONE 

Importanti novità che la SACE ha messo a disposizione delle PMI per agevolare il credito/finanziamento in particolare per l’export: 

  • Assicurazione Crediti;
  • Informazioni preliminari ed istruttoria gratuite anche su cauzioni occorrenti per partecipare a gare di appalto;
  • Garanzia della SACE in favore delle Banche con le quali ha stipulato accordi di collaborazione, per eventuali casi in cui l’impresa non paghi finanziamenti ricevuti dalla Banca su progetti di internazionalizzazione;
  • Garanzia rischi politici ed altre situazioni particolari su investimenti mercati esteri;
  • Factoring;
  • Sconti su premi assicurativi dal 10% al 50% (su rischi politici). 

Esiste inoltre la SIMEST, la finanziaria che si occupa dello sviluppo e promozione delle imprese italiane all’estero, assistendole in varie attività (sottoscrizione fino al 49% del capitale delle società estere partecipate da aziende italiane, finanziamenti agevolati di quote sottoscritte da partner italiano in società o imprese estere, gestione fondi di Venture Capital, consulenza ed assistenza per ogni fase di avvio e realizzazione di investimenti all’estero, ecc..). 

Infine, la già soppressa ICE riprenderà presto le sue attività di promozione, sviluppo, agevolazione, informazione, assistenza e consulenza alle imprese italiane che operano con il commercio internazionale. E’ auspicabile una particolare attenzione alle PMI (comprese le varie forme di aggregazione, raggruppamento, consorzi e reti di imprese).